12.7.16

die europe die

Mi fa morire, mi fa proprio morire chi ha paura della morte dell'Europa. Come se non ci fosse già abbastanza morte di per sé in giro, in mare o negli aeroporti, nelle metropolitane, con l'accecato di turno a mostrare alla "pandilla" il suo fegato (cervello no, cuore deceduto). 
Ma cosa aspettano? Di saltare in aria e di aspettare invano i soccorsi perché pompieri, ambulanze, poliziotti hanno i mezzi in riserva? No certo loro no, hanno cecchini e scorte e spie funzionanti, ecco perché in nome dei fottuti numeri ci fanno morire, molti fuori, molti di più dentro.
Mi fan morire di lacrime i soccorritori intervistati, uomini di mare, loro sì, alla De Falco, che sanno il valore delle vite umane. Mi ripeto? Invecchio come la cara(€?), mummificata europa. 
Muori Europa muori. Muori con la tua austherity. Muori con i tuoi bilanci gli offshore ovunque, le palle di zero-virgola-qualcosa, tanto per imbambolare il gregge. Il Mentana del caso, saccente, ci spiega quasi rimproverandoci, fino i neonati che c'hanno il debito pro cranietto.
Cito in finale, tanto per essere ecumenicamente libertario, un parere molto, momolto condivisibile:

Nessun commento:

Posta un commento