16.7.16

ma noi correremo

Correremo senza bici. Senza sangue da versare senza più lacrime, senza le maledette spie che non ci proteggono.
Ma noi correremo, in qualche modo, disperatamente, tenendo a esempio i bambini quando imparano a farlo e poi ne gioiscono sfrecciando come saette.
Noi innocenti, per cui ogni piccolo è sacro, correremo comunque per superare quel terrore senza confini che non meritiamo. Noi non vogliamo auto assassine, le lasciamo volentieri ai film horror.
Ci rallegreremo nelle nostre feste perché abbiamo qualcosa da celebrare, noi. La nostra polvere da sparo brilla ogni tanto nel cielo per colorarlo un po',  senza ferire, senza far male.
Noi amiamo melodie gentili e disprezziamo il finto cordoglio di chi non avrà mai da scappare via da una morte troppo, troppo crudele.
Ma noi correremo, facendoci il tifo a vicenda, aspettando chi rimane indietro, giocando con le nostre bellissime biciclette, o senza, l'importante è non fermarsi.

                                                           avec les Français

Nessun commento:

Posta un commento