30.5.17

spam crudele

Stasera guardando la mia casella di posta ho trovato nello spam una mail pittoresca, in inglese, con i dati di quando sono stato arrestato negli Stati Uniti :O
Sarà ovvio che lo spam, più di altri tipi di comunicazione, cerchi di attirare l'attenzione e così vai di lavori inesistenti pagati cifre impossibili, amorevoli single russe, cialis al prezzo del bicarbonato, trucchi da latrin lover, offerte di elettronica e chissà che altro, ma questa di fornirmi cortesemente i "record" del mio arresto (caso mai li avessi perduti :D), mi ha annichilito. 
Posso comprendere, disprezzandolo, un sistema che cerchi di far abboccare a qualunque costo, ma mi domando che altro arriveranno a scrivere: l'avviso di avere una malattia incurabile, la consorte che ha scoperto un tradimento, a che ora arrivano gli alieni, la prova di un poltergeist nel tinello di casa. 
Scherzo, ma con amarezza: ci si può burlare del prossimo con questioni così delicate? Ah Buddha, quanto è difficile non odiare.
Per la cronaca, non sono mai stato arrestato, non ho mai visto gli States, per ora le mie analisi sono discrete e, soprattutto, sono single!

Nessun commento:

Posta un commento